La parte migliore

You’re the best, better than all the rest,
better than anyone, anyone I ever met.
I’m stuck on your heart.
Tina Turner

[Lc 10,38-42] In quel tempo, Gesù entrò in un villaggio e una donna, di nome Marta, lo accolse nella sua casa. Essa aveva una sorella, di nome Maria, la quale, sedutasi ai piedi di Gesù, ascoltava la sua parola; Marta invece era tutta presa dai molti servizi. Pertanto, fattasi avanti, disse: «Signore, non ti curi che mia sorella mi ha lasciata sola a servire? Dille dunque che mi aiuti». Ma Gesù le rispose: «Marta, Marta, tu ti preoccupi e ti agiti per molte cose, ma una sola è la cosa di cui c’è bisogno. Maria si è scelta la parte migliore, che non le sarà tolta».

La buona notizia è che Tu sei con noi, ci ami così come siamo; così come ci ami, ci insegni ad amare noi stessi e gli altri; così come ti lasci amare, ci insegni a lasciarci amare.

Una volta accettata e accolta la buona notizia si presentano in noi due tipi di atteggiamento rispetto ad essa: affannarsi per non perderla e cercare di aver tutto sotto controllo per possederla, oppure semplicemente gustarla fino in fondo, ascoltando a cosa e dove conduce, cosa dice alla nostra vita, cosa muove nella memoria, quale desiderio nutre.

Così ci parli direttamente, individualmente, e di questa parte migliore noi abbiamo bisogno!

Lo fai in continuazione ed è consolante che, nonostante gli affanni e le fatiche, le aspettative ed i limiti, questa parte non ci sarà mai tolta, tu continuerai fedele a parlare sempre al nostro cuore.

Senza gustare la tua parola dentro di noi, tutto diviene preoccupazione e agitazione; invece con Te essere, fare e non fare assumono il colore della salvezza, il sapore dell’amore, il profumo della verità, il suono della relazione, la semplicità della vita.

La tua fede in noi ci permette di tornare.

  • Quale è la parte migliore di me che posso affidare?
  • Quando è capitato semplicemente di stare ed ascoltare, sentire e gustare?
  • Di cosa mi parla il Signore oggi?

Mounira Abdelhamid Serra

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi